Garcinia Cambogia: funziona o è una bufala?

garcinia-cambogia

Qualche tempo fa, un famoso medico statunitense conosciuto ai più come il Dottor Oz, ha sponsorizzato con molta convinzione, nel suo programma televisivo, un nuovo prodotto dimagrante. Stiamo parlando della garcinia cambogia, una sostanza estratta dalla buccia di un frutto tropicale. Grazie all’intervento del Dottor Oz, in poco tempo il prodotto è rimbalzato sul web. Numerosissime case farmaceutiche hanno messo subito in commercio la propria versione dell’integratore. Oltre il 90% dei consumatori si dice soddisfatto dei risultati. Come mai? Qual è il segreto di questa sostanza? Funziona davvero?

Garcinia Cambogia: alla scoperta dell’acido idrossicitrico

Inizialmente, nei confronti della gummi gutta (altro nome dell’integratore) vi era molto scetticismo. Con il tempo, però, è emersa la reale efficacia del prodotto. Gli esperti del settore, sulla scia di quanto dichiarato dal Dottor Oz, hanno spiegato che il frutto da cui deriva la sostanza contiene grandi quantità di acido idrossicitrico (HCA).

Non tutti sanno che le popolazioni asiatiche dei secoli scorsi, avevano già individuato nella gummi gutta un estratto curativo per diversi malanni. In particolar modo per l’apparato digerente. Infatti, verso la metà degli anni Novanta, diversi ricercatori hanno iniziato a studiare la sostanza rilevando incredibili potenziali benefici per l’organismo.

In primo luogo, la gummi gutta funge da gastroprotettore, combattendo anche il colesterolo. Ma le proprietà dimagranti derivano dalla capacità della sostanza di aiutare il metabolismo a bruciare grassi velocemente. Riducendo oltretutto il senso di fame. Infine, il frutto miracoloso stimolerebbe anche l’attività cerebrale, contribuendo ad uno stato di benessere generale del corpo e della mente.

Come si può evincere da quanto detto, il vero segreto del prodotto è che un segreto non c’è. Ovvero l’estratto del frutto tropicale rappresenta una sostanza naturale al 100%. Per tale motivo, non sono stati rilevati effetti collaterali. Tuttavia, consultare il proprio medico prima dell’assunzione è sempre indicato.

Dosaggio e posologia della gummi gutta

Per perdere peso in modo sano, è innanzitutto necessario avere uno stile di vita corretto. Premesso questo, gli esperti consigliano una posologia di circa 1500 mg al giorno, suddivisi in tre pasticche prima di ogni pasto.

E’ importante accertarsi che l’estratto del frutto della garcinia cambogia acquistato contenga almeno il 60% di HCA. A tal proposito, una raccomandazione fondamentale: l’integratore va acquistato solo da rivenditori autorizzati.

Essendo un prodotto molto richiesto, non è raro incontrare sul web finte aziende intenzionate a farsi gioco dei consumatori vendendo un prodotto fasullo.

Sotto controllo medico, è anche possibile variare il dosaggio, in base al proprio peso e alle proprie esigenze. Da ricordare, infine, che le donne in gravidanza o i malati di diabete dovrebbero evitare l’utilizzo dell’integratore. Su questi soggetti, infatti, il prodotto non è stato testato.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web